Come mantenere l’abbronzatura quando il Sole va in Vacanza

Ti è mai capitato di aver iniziato a prendere colore ma dopo un pò di giorni inizi a vedere la tua pelle che tende al grigiastro, o peggio ancora che l’abbronzatura va via a chiazze?

Ecco, questo è l’incubo estivo di tutte le donne, perdere davvero tanto tempo al sole (mi raccomando proteggetevi sempre!), per poi vedere svanire i risultati di ore ed ore al mare…

Quindi come mantenere l’abbronzatura ?

Ovviamente c’è una soluzione per evitare tutto ciò, e si chiama SCRUB!

Iniziamo facendo un pò di chiarezza:

Cos’è lo scrub?

Lo scrub è un trattamento dermocosmetico esfoliante (grazie alla presenza di microgranuli) che aiuta a rimuovere impurità e cellule morte dalla superficie della pelle.

Perché è così importante?

Perché permette di liberare la pelle da tutte le impurità e cellule morte di cui è piena e favorisce il rinnovamento cellulare, preparando così la pelle a ricevere i trattamenti successivi (creme, maschere, ecc…)

Avendo compreso l’importanza dello scrub, possiamo certamente parlare del perché è così importante effettuarlo prima e dopo l’esposizione al sole.

Qualche giorno prima di andare al mare, infatti è necessario fare uno scrub, che permette di rimuovere tutto lo strato superficiale della pelle, per fare in modo da facilitare un’abbronzatura uniforme ed evitare quell’antiestetica abbronzatura a macchie.

Come fare?

Esistono tante soluzioni in commercio, che presentano microgranuli più o meno grandi a secondo dell’esfoliazione che si desidera.

Dopo aver effettuato lo scrub, visto che la pelle è stata “pulita” ed esfoliata, è necessario idratarla con una crema idratante e restitutiva.

Dopo aver trascorso la nostra bella e rilassante giornata al mare, avendo comunque protetto la nostra pelle con protezioni solari, la cosa da fare è effettuare nuovamente uno scrub, ma questa volta più soft rispetto a quello effettuato qualche giorno prima.

Facendo questo manterrete la pelle esfoliata, senza creare accumulo di impurità, favorendo così un effetto baciata dal sole più a lungo e mantenendo la pelle più uniforme e luminosa, senza la presenza quell’orribile effetto grigiastro a cui sei solita vedere.

Lo sai che è possibile effettuare uno scrub esfoliante direttamente a casa tua?

Se vuoi scoprire come mantenere l’abbronzatura a lungo grazie ad un trattamento Fai Da Te

Scopri anche come fare delle Maschere Viso Fai da Te

Non Continuare a Struccarti… Prima Di Aver Letto Qui!

guida allo struccaggio di namur®

Ecco gli step su come struccarsi correttamente per eliminare ogni traccia di trucco da viso, occhi e labbra in pochissimi istanti.

Liberandoti dalle fastidiose sensazioni di pelle secca, unta o appesantita, anche se hai una pelle delicata o particolarmente sensibile e reattiva.

Non perderti tutte le novità e i nuovi articoli in uscita

Iscriviti alla Newsletter di Namur® e rimani sempre aggiornata, ti basta compilare il form di seguito!

Non preoccuparti utilizzeremo la tua mail solo a scopo interno per profilarti e farti arrivare le giuste notizie a cui potresti essere interessata 🙂

, ,
Articolo precedente
Maschera viso Fai da te allo zucchero di canna
Articolo successivo
Struccare la Pelle secca – Gli step necessari per uno struccaggio corretto

Post correlati

No results found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu